domenica 17 novembre 2013

Tarte Tatin

Buongiorno!

Dopo un po' di tempo che maturavo la voglia di provare a cuocere questa torta francese sottosopra, finalmente ci ho provato.
Una torta che, così vuole la leggenda, è nata da un errore delle sorelle Tatin.

Ingredienti:

Per la pasta Brisée

100g burro freddo
200g farina
70 ml acqua fredda

mescolate il burro e la farina con una forchetta (non con le mani perché sono calde), aggiungete l'acqua e formate velocemente una palla che lascerete riposare in frigo circa 40 minuti.


75 g burro
150 g zucchero

imburrate una tegli tonda robusta oppure una padella dai bordi abbastanza alti e cospargetela con lo zucchero, tenendone da parte circa 3 cucchiai.

ca. 5 mele farinose, e che siano davvero farinose, cioè delle golden, delle boskoop o simili.

Infatti io ho usato delle fuji ed è stato un errore perché hanno rilasciato troppo succo e la mia tarte è rimasta un po' ammollata. Detto ciò sbucciate le mele e tagliatele in 8 spicchi che adagerete sulla teglia: il primo strato col dorso verso il basso e il secondo strato col dorso verso l'altro andando a riempire gli spazi vuoti lasciati dalla disposizione dei primi spicchi di mele.


Distribuite il restante zucchero sulle mele e mettert la teglia sul fuco per circa 15/20 minuti, finché non si sarà caramellizzato (è per questa ragione che la teglia deve avere i bordi spessi).

A questo punto si può stendere la pasta brisée (io avevo messo il mattarello nel congelatore), facendo un disco un po' più grande del diametro della teglia, e foderare con questo le mele, spingendo i bordi verso il basso.

Infornare tutto a 220°C per i primi 15 minuti e a 180°C per altrettanto tempo.
Fate attenzione a non lasciare raffreddare troppo la torta, se no il caramello si irrigidirà non permettendovi più di staccare le mele dalla teglia.


Rivediamo brevemente il totale degli ingredienti:

175g burro
200g farina
5 mele farinose tipo golden
150g zucchero
70 ml di acqua ghiaccia

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email