domenica 8 luglio 2012

Crostata fresca alle pere

Crostata fresca alle pere



Questo dolce lo dedico alla mia ex-coinquilina Jenny che, cercando di imitare un dolce di una straordinaria pasticceria zurighese (Sprüngli), ci ha preparato una crostata con le pere sciroppate. 
Devo dire che tendenzialmente disprezzo tutti i cibi in lattina, però il risultato ottenuto è stato davvero convincente!
Quindi tornata a casa, dopo settimane di assenza, ho provato anch'io le pere sciroppate sospette.
Il risultato è stato una torta proprio perosa, fresca e succulenta.



Ingredienti:

Pasta frolla:

300g farina     
150g zucchero
1pz  sale
1    buccia di limone 
     grattugiata


Mischiate gli ingredienti secchi e aggiungete la buccia di limone grattata.

150g burro    
1   uovo      
1   tuorlo   
              
Aggiungete il burro a pezzetti e formate le solite briciole, amalgamando gli ingredienti con le mani. Unite le uova leggermente sbattute formate velocemente una palla che farete riposare in frigo per 30 almeno minuti.



Ripieno:

460g di pere
sciroppate
(peso sgocciolato)
q.b. uva sultanina

Una volta stesa la pasta frolla bucherellate sul fondo con i rebbi di una forchetta. Se volete potete cospargere il fondo con delle mandorle tritate, io questa volta non l'ho fatto.
Scolate le mezze pere e disponetele in un piatto, cospargetele con un po' di rum e aggiungete una manciata di uvetta, lasciando mantecare per ca. 15.  Distribuite poi le mezze pere sul fondo formando dei cerchi. Io ho lasciato le metà intere ma se preferite tagliatele in quarti.

1  uovo          
2dl latte          
1 bust. di vanillina 


Infine sbattete l'uovo con il latte e la vanillina senza aggiungere zucchero poiché le pere essendo sciroppate sono già abbastanza dolci, versate la crema sulla frutta e livellatela bene.
                                               

Cuocete nel forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti. Con questo caldo è meglio conservare la crostata in frigo!


1 commento:

  1. Questa crostata è a dir poco elegantissima! Mi piace tantissimo l'utilizzo che hai fatto delle pere, che io amo molto nei dolci, ma le ho quasi sempre provate nelle classiche torte autunnali un po' rustiche, abbinate alla ricotta! ^_^ Mi hai dato un'ottima idea!
    Complimenti per il tuo blog, è davvero uno spazio delicatamente curato in cui è piacevole soffermarsi!
    A presto!

    RispondiElimina

Follow by Email