venerdì 13 luglio 2012

Fusilli freschi basilico e zucchine

Fusilli freschi basilico e zucchine



Questo piatto è nato dalla voglia di usare un po' di foglie della mia piantina di basilico, che cominciava ad essere piuttosto carica. Quindi ho pensato di fare un pesto leggero che accompagnasse un'altra verdura, le zucchine.
È una ricetta molto semplice e veloce però originale.

Ingredienti (per due persone):

4 zucchine con i rispettivi fiori (di quelle striate, quindi piccine)
1 manciata abbondante di foglie di basilico (ca. 30/40)
1 manciata di pinoli

Lavate le zucchine e levate le estremità e il fiore (senza buttarlo!). Poi tagliatele a pezzetti, io ho scelto di tagliarle in due per il lungo e poi in quattro parti, così da avere dei pezzi non troppo piccoli che rimanessero polposi una volta cotti.
Soffriggete i pezzi di zucchina in una padella con dell'olio d'oliva, quando cominceranno a colorarsi, coprite la padella con un coperchio e abbassate il fuoco. Continuate la cottura finché le verdure saranno diventate morbide.
Nel frattempo frullate le foglie di basilico con dell'olio d'oliva e tagliate a striscioline i fiori di zucchina, ai quali avrete tolto il pistillo.
Quando la pasta fresca sarà quasi cotta aggiungete alle zucchine il resto degli ingredienti: crema di basilico, fiori e pinoli.
Finite la cottura della pasta versandola nella padella, aggiungendo un mestolo della loro acqua se risultasse troppo secca.



Io ho deciso di non aggiungere né cipolla né aglio perché volevo che il piatto rimanesse davvero leggero. Se a voi piace, potete aggiungerli (soprattutto l'aglio si sposa bene con questi ingredienti) nel momento della cottura iniziale delle zucchine.
Però è buonissimo anche senza, perché il gusto delle zucchine, che è piuttosto delicato, rimane scoperto e valorizzato dal basilico.


P.S. La luce delle foto è così giallina perché era piuttosto tardi, quindi è venuto un effetto "lume di candela" :) .








1 commento:

Follow by Email